Il coro

Il Quincy Blue Choir si costituisce nella sua prima formazione nel 1997, nell’ambito dell’Associazione Culturale “ARTISTICA” di Quincinetto (TO), presso cui insegna Canto e Tecnica Vocale la cantante Paola Mei direttrice del Coro.

Il Coro inizia un lungo ed accurato lavoro di studio. Stage di canto, di improvvisazione e di movimento vengono organizzati presso l’Associazione con frequenza e con sempre maggiore interesse e successo. Particolare significatività ricoprono gli interventi formativi tenuti in collaborazione tra Paola Mei e la cantante jazz Rachel Gould, e con Nehemiah Brown presso il Varese Gospel Festival.
LE TAPPE PIU’ SIGNIFICATIVE:
1997 – 1999
In questi tre anni il QBC si esprime in molteplici concerti in svariate località del Nord Italia, con particolare focalizzazione all’area piemontese e valdostana, dove assume un ruolo di riferimento importante e consolidato nel panorama della musica gospel e spirituals. Queste esperienze fanno si’ che il Coro maturi moltissimo e si affermi prepotentemente nel corso dell’anno successivo.
2000
Si può affermare che sia il 2000 il vero “anno di lancio “ del Coro. Molti sono i concerti e le partecipazioni rilevanti che vedono coinvolto il Quincy Blue Choir, che sfociano in collaborazioni molto significative nel settore: un esempio esplicativo può essere la partecipazione al concerto del Faith Gospel Choir della Georgia (USA), presso la Chiesa di Milanino (MI)il 21 dicembre 2000, esperienza emozionante quanto importante per la comprensione del significato autentico della musica gospel.
2001
L’attivita’ concertistica del QBC viene sospesa nei mesi di Settembre e Ottobre 2001 per incidere il primo CD della sua storia ‘ SOUND THE GROUND’, registrato “live”. L’opera delinea lo spirito del gruppo: suono caldo, a tratti entusiasmante; grande varieta’ e qualita’ di voci soliste, attenzione ai sincronismi e alle dinamiche. Nel novembre del 2001 il QBC partecipa alle selezioni della 4^ edizione del Gospel Jubilee Festival organizzata dall’Associazione di Artisti Cristiani no profit di Torino con il brano “LOVE LIFTED ME” e viene scelto come gruppo finalista; il 30 dello stesso mese partecipa alla serata finale del Festival presso il Teatro Piccolo Regio di Torino.
2002
La poliedricità del Coro, e l’assoluta unicità della voce di Paola Mei, rendono possibili anche commistioni con altri generi musicali come conferma la partecipazione alla manifestazione Nazionale Tavagnasco Rock (24 Aprile 2002). Nel Giugno 2002 il QBC partecipa alla rassegna internazionale di cori FestivalPusteria. Nel Dicembre 2002 si ripete l’esperienza del Gospel Jubilee Festival di Torino dove nuovamente il QBC trova conferma di una crescita artistica in continua evoluzione.
2003
Il 2003 è un anno di maturazione e di passaggio in cui il QBC assume sempre maggior personalità e incomincia a progettare iniziative culturali nell’ambito della vocalità che si concretizzeranno negli anni immediatamente successivi.
2004
Un nuovo corso si realizzerà nel 2004 con l’aggiunta di musicisti e una cura sempre crescente per i dettagli tecniciartistici, una crescita obbligata per un gruppo dall’innegabile talento per lo spettacolo.
2005
Continuano i concerti in tutto il Piemonte e gli stages di approfondimento per una sempre maggiore conoscenza delle tecniche vocali e dello spirito gospel. Il periodo natalizio 2005-2006 vede il QBC impegnato in un tour di concerti in tutta la Valle d’Aosta con un crescente consenso e coinvolgimento di pubblico.
2006
A Marzo 2006 il QBC entra in studio di registrazione per realizzare il suo secondo lavoro discografico dal titolo SON(G)S che uscirà nell’estate dello stesso anno.
L’opera e’ pienamente rappresentativa della maturazione artistica che il coro ha raggiunto negli anni, e gli vale infatti la qualifica per la finale del Primo Concorso Nazionale per Cori Gospel – VENEZIA GOSPEL FESTIVAL – per la quale vengono selezionati dalla Commissione Artistica i sei migliori cori italiani, tra i numerosissimi partecipanti da tutta la nazione.
2007
Dopo una stagione concertistica invernale molto piena, il Quincy Blue Choir partecipa ad alcuni seminari a Bologna presso l’associazione B.L.A.C.K. e nell’anno 2007 i concerti aumentano durante l’arco di tutto l’anno, raggiungendo l’apice nel bimestre Dicembre – Gennaio. Entrano a far parte del QBC tre nuovi elementi e vi è anche un gradito ritorno.
2008
Nel 2008 il QBC, sotto la guida della grandissima Paola Mei, riprende in mano il repertorio, aggiungendo, rimaneggiando e consolidando nuovi e vecchi pezzi. Prossimo obiettivo: un nuovo cd in uscita nella primavera del 2009. Nel frattempo, il QBC partecipa alle selezioni nazionali per essere presente all’ Halleluja! Lucca Gospel Festival il 14 Giugno. Il QBC viene selezionato con altri 8 cori Gospel e vince il Primo Premio come miglior coro in gara. La grande Paola Mei vince il Premio come miglior voce solista femminile: è l’apoteosi del successo. Torniamo a casa carichi e felici: grazie Paola e grazie QBC!
2009
Il 2009 è un anno speciale: 10 anni fa il QBC è nato e quest’anno vogliamo dedicarlo a noi. Altri concerti all’attivo, una trasferta divertentissima a a Gradara in primavera. Il QBC organizza il primo grande evento: Convegno sulla Foniatria Artistica con l’eccezionale partecipazione del Professo Franco Fussi: un successo! Un centinaio di persone unite dalla voglia di imparare, di conoscere sempre più lo strumento voce: cantanti, insegnanti, logopedisti, musico terapeuti. Nel frattempo il repertorio nel 2009 si arricchisce ancora di più e cresce la voglia di festeggiare i 10 anni con una grande festa, con le persone che ci vogliono bene e che ci hanno sostenuti e seguiti fino a qui. Con la speranza che tutto questo duri ancora tanto.
2010
Il 2010 è l’anno che vedrà il QBC rientrare in studio di registrazione per la terza volta. A maggio infatti tutti in sala d’incisione per il terzo lavoro discografico del gruppo, che nel frattempo si è anche stabilizzato come organico. E qualche concerto estivo per dare la giusta carica in vista di un nuovo esilarante tour invernale.
2011
2011 anno positivo e di transizione, di riflessione. A luglio è tornato Joey ed abbiamo fatto un concerto a Saint Vincent davvero magico. Il QBC non ha organizzato eventi durante le feste di Natale perché ha già iniziato a lavorare insieme a Joey all’evento in programma nell’estate 2012. I converti fatti in gito nelle vacanze natalizie sono stati energizzanti e il coro se li è goduti in tutto e per tutto. Si sta creando un gruppo “A Cappella” per le occazioni più intime e particolari.
2012
Iniziato con un super concerto a La Thuile in cui l’ospite è stato Joey Blake, proseguirà speriamo altrettanto bene. La macchina organizzativa per il mega evento di giugno (29, 30 giusgno e 1° luglio) si è messa in moto. It’s all about the voice, il festival del QBC, sarà presto una realtà.
2013
Dopo la tournée natalizia, abbiamo messo in moto la macchina organizzativa per la seconda edizione di It’a All About The Voice. Docenti internazionali: Joey Blake e Gegè Telesforo. 29 e 30 giugno, Ivrea.
2014
Concerti e… si inzia a lavorare alla terza edizione di It’s All About the Voice. Le date sono confermate: 28/29 giugno 2014.
2015
Il coro si ristruttura: partenze e arrivi. A giugno 2015 il QBC, insieme alla sua immensa Paola Mei, alla Band e al grande Joey Blake, si ritira in studio di incisione per un nuovo lavoro discografico.
2017
Paola Mei lascia la direzione del coro. Nel mese di maggio le subentra Lorenzo Vacca